lunedi` 26 giugno 2017
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
 
Michelle Mazel
Come la penso
Scrittrice israeliana nata in Francia. Ha vissuto otto anni al Cairo quando il marito era Ambasciatore d'Israele in Egitto. Profonda conoscitrice del Medio Oriente, ha scritto La Prostituée de Jericho, Le Kabyle de Jérusalem non ancora tradotti in italiano. E' in uscita il nuovo volume della trilogia/spionaggio: Le Cheikh de Hébron. IC riprende le sue recensioni, pubblicate sull'edizione settimanale in lingua francese del Jerusalem Post, e i suoi commenti.
 1 | 2 | 3  
Il patriottismo degli arabi israeliani 24/01/2017
Gli ipocriti a raduno oggi a Parigi 15/01/2017
Un pizzico di nostalgia 07/01/2017
Un attentato in più… 19/12/2016
Molto rumore per nulla 03/12/2016
Linguaggio cifrato: sostituire Francia con Italia, il risultato è identico 08/11/2016
Zemmour uguale a se stesso 07/11/2016
A proposito di democrazia 30/10/2016
Il mea culpa dell’Occidente 08/10/2016
Mentre Aleppo soccombe sotto i bombardamenti, l’Occidente dimostra ancora una volta la sua impotenza 01/10/2016
Il nuovo Moloch 26/09/2016
Tutto quel che non si dice sulla Palestina, il mondo arabo e il Medio Oriente 10/09/2016
Silenzio si uccide 26/08/2016
Una stretta di mano mancata 20/08/2016
Abu Mazen ha un nemico: la Storia 05/08/2016
Secondo Le Figaro si tratterebbe di un colpo di sole 03/08/2016
Lettera a un amico francese 20/07/2016
Il diavolo si nasconde nei dettagli: capire l’incomprensibile 13/07/2016
Thriller bien ficelé ou pamphlet politique? 07/07/2016
I palestinesi a corto d’immaginazione? 05/07/2016
<< pagina precedentepagina seguente >>
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT