Riduci       Ingrandisci
Clicca qui per stampare

Libero Rassegna Stampa
11.01.2017 Francia: 40.000 ebrei se ne sono andati in dieci anni
La fuga dall'antisemitismo e dalla violenza islamista

Testata: Libero
Data: 11 gennaio 2017
Pagina: 15
Autore: la redazione di Libero
Titolo: «Ebrei in fuga dalla Francia»

Riprendiamo da LIBERO di oggi, 11/01/2017, a pag. 15, la breve "Ebrei in fuga dalla Francia".

L'emigrazione degli ebrei dalla Francia verso Israele continua con migliaia di partenze ogni anno. Il motivo principale è l'islamismo diffuso in Francia, dove gli episodi di antisemitismo, anche violento, sono quotidiani.

Ecco la breve:

Immagine correlata
Una famiglia di ebrei francesi sbarca in Israele

Cinquemila ebrei francesi sono emigrati in Israele nel 2016. Rispetto al 2014 e 2015 il numero di chi ha fatto "aliyah" (ritorno) è sceso, ha dichiarato l'Agenzia ebraica in Francia, ma resta un fenomeno senza precedenti per le sue dimensioni. Nell'ultimo decennio, infatti, se ne sono andate in tutto 40 mila persone su una comunità di mezzo milione di ebrei. Nonostante le varie Intifada, Israele appare quindi più sicuro e ospitale dell'Europa stessa.

Per inviare la propria opinione a Libero, telefonare 02/999666, oppure cliccare sulla e-mail sottostante


lettere@liberoquotidiano.it