venerdi 24 marzo 2017
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Alan Dershowitz si rivolge agli odiatori di Israele (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Rav Jonathan Sacks spiega che cosa davvero è il movimento antisemita e razzista BDS (sottotitolato in italiano)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui



Piazza Grande 20/03/2017

Cara signora Fait, a proposito di quanto lei ha scritto ieri, le segnalo che sul Sito di Piazza Grande - un giornale di strada bolognese, edito da una cooperativa di homeless con finalità sociali - in data 27 gennaio scorso, un articolista - di cui non ricordo il nome, ma forse non lo voglio ricordare - paragonava i giacigli per terra dei senza fissa dimora alle baracche di quel posto infame in Polonia, dove è stato ucciso il nonno del dentista di fiducia. Come commento, ho scritto che il giornalista dovrebbe vergognarsi, ed ho moderato il linguaggio.

Annarosa Berselli

Gentile Annarosa,

Purtroppo è una orrenda abitudine paragonare alcune situazioni difficili o drammatiche alla tragica unicità della Shoah e ai campi della morte nazisti. Chi lo fa non è ignorante poichè è impossibile che oggi non si sappia quello che è accaduto agli ebrei d'Europa 70 anni fa. Quindi, se escludiamo l'ignoranza, dobbiamo pensare si tratti di un deliberato tentativo di banalizzare l'inferno che ha portato a quello che doveva essere, nella mente di nazisti, lo sterminio di un intero popolo, facendo paragoni assurdi, crudeli e disumani nei confronti dei 6 milioni di ebrei massacrati. Ha fatto molto bene a scrivere al giornalista in questione di vergognarsi. Mi auguro abbia capito perchè.
Un cordiale Shalom

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT