venerdi 24 marzo 2017
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Alan Dershowitz si rivolge agli odiatori di Israele (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Rav Jonathan Sacks spiega che cosa davvero è il movimento antisemita e razzista BDS (sottotitolato in italiano)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui



Il prossimo voto degli ebrei francesi 17/03/2017

Il primo ministro olandese, Mark Rutte, ha celebrato la vittoria del centrodestra con il Partito popolare per la libertà e la democrazia nelle elezioni parlamentari con il 95% dei voti e con una quota di oltre il 81%. D'altra parte, sul fronte della destra il Partito per la libertà (PVV) del tanto temuto leader Geert Wilders ha vinto 20 seggi, posizionandosi come la seconda forza politica olandese. Anche se la vittoria elettorale Mark Rutte nelle elezioni generali nei Paesi Bassi è una vittoria per il centrodestra liberale, si deve negoziare con le altre forze politiche e della coalizione politica per governare. Invece, nel campo della sinistra, da rilevare solo i progressi dei Verdi che ottenere più seggi in Parlamento. Interessante ora vedere che cosa accadrà nelle elezioni francesi, anche se dopo il risultato olandese non credo che Marine Le Pen possa vincere, a meno di ultime sorprese . Interessante vedere i dibattiti anche tra gli ebrei francesi in merito al voto al Front National, http://www.akadem.org/magazine/2016-2011/le-fn-ne-gagnera-pas-les-elections-avec-daniel-sibony-13-03-2017-88724_4688.php http://www.akadem.org/magazine/2016-2011/comprendre-la-fnisation-des-esprits-avec-valerie-igounet-03-03-2017-88457_4688.php

 Shalom, Michaela Sezman 

Gentile Michaela,

Alcuni sondaggi danno Marine Le Pen in vantaggio rispetto agli altri candidati ma si sa che alla fine il risultato può ribaltare del tutto le previsioni. Il problema dell'immigrazione, l'incapacità dell'Europa di affrontarlo e la politica suicida e spocchiosa delle sinistre che hanno sempre snobbato i sentimenti e le preoccupazioni dei cittadini europei, stanno cambiando l'assetto dell'Unione.
L'Olanda ne è la dimostrazione, dando a Wilders una posizione mai prevista in passato. Gli ebrei francesi sono storicamente di sinistra e, anche se delusi da Hollande e dai suoi disastri, il fantasma di Jean Marie Le Pen e del suo antisemitismo è talmente vivo che li tratterrà dal votare per la figlia nonostante lei abbia rinnegato politicamente il padre.
Staremo a vedere, il destino dell'Europa è a un bivio.

Un cordiale Shalom

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT