martedi` 27 giugno 2017
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

L'odio dei terroristi Hamas contro Israele (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

La verità su Gerusalemme, capitale dello Stato di Israele (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui



Erdogan in Olanda 15/03/2015

Ho seguito attentamente la polemica con (M)Erdogan e il governo olandese riguardo al divieto di concedere comizi turchi per gli ottomani residenti nei Paesi Bassi. Divieto del tutto legittimo: in casa mia non tollero propaganda altrui. Quanto all'epiteto di "nazisti" del "sultano", mi sembra il bue che dà del cornuto all'asino. Con tante scuse al bue e all'asino.

Shalom.
Mario Salvatore Manca di Villahermosa

Gentile Mario, in effetti nel leggere le accuse di Erdogan all'Olanda mi è scappata una risata tra il sarcastico e il divertito! Il sultano ha distrutto la Turchia di Kemal Ataturk che aveva trasformato l'impero ottomano in una nazione moderna e secolare, riducendola a una dittatura islamica antioccidentale e antisemita (come non era mai stata). Purtroppo le esternazioni dei dittatori risultano sempre anacronistiche e molto pericolose.

Un cordiale Shalom

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT