martedi` 17 ottobre 2017
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Intervento in difesa di Israele all'Onu del Principe Verde, figlio di Hamas (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Israele si prepara a ogni tipo di attacco da parte dei terroristi di Hezbollah (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui



Il fotografo Davide Demichelis degno allievo di Goebbels 04/01/2017

Deborah Fait, nel suo articolo su Rai 3, quando il pregiudizio soffoca la professionalità del 2 gennaio 2017, ha saputo esprimere straordinariamente bene quei sentimenti di rabbia e, nello stesso tempo, di disgusto che io stessa ho provato assistendo alla trasmissione Radici, l'altra faccia dell'immigrazione, la Palestina,condotta da Davide Demichelis. Sono rimasta stupita dal modo terribilmente falso e distorto di presentare i fatti, gli avvenimenti, la storia. Palestinesi buoni, israeliani cattivi: sono disgustata da questo genere di antisemitismo appena mascherato che si esprime anche presentando Israele attraverso dei soldati mentre allontanano bambini che stanno giocano troppo vicino al confine.
Demichelis ha mai sentito parlare di Eyal, Naftali, Gilad, della piccola Hadas massacrata a Itamar assieme alla sua famiglia? No? Mai? E degli altri bambini israeliani? Niente? Allora si documenti!

Maria Pascali

ecco il link alla pagina di IC con l'articolo di Deborah Fait:
http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=&sez=430&id=64901

Davide Demichelis, fotografo degno allievo di Goebbels, usa le immagini per fare propaganda. E trova i canali per diffonderle. La Rai è una nave senza capitano, c'è di tutto.

IC redazione

 

 

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT