mercoledi` 18 gennaio 2017
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

La verità sui confini del '48 (sottotitoli in italiano)
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Combattere l'odio anti-Israele: ecco come funziona UN Watch, diretto da Hillel Neuer
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui



TG NEWS WATCH - Deborah Fait
Un'altra perla di Franco Di Mare 28/03/2016
Un'altra perla di Franco Di Mare
Commento di Deborah Fait

Immagine correlata
Franco Di Mare dirige Unomattina

Nel mio articolo di ieri avevo scritto un commento, peraltro educato anche se leggermente ironico, su una frase prounciata da Franco Di Mare durante un suo intervento a UnoMattina. Il pezzo incriminato, comprensivo delle parole di Di Mare e del mio commento ad esse era questo:

http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=115&sez=120&id=61845

"Franco Di Mare questa mattina, a UnoMattina, ha snocciolato un'altra perla: "Durante la prima intifada in Terrasanta...". In quel momento, per un secondo, ho pensato che avesse fatto un errore, che si riferisse alle Crociate...Terrasanta...intifada...che Terrasanta...che intifada in Terrasanta...voleva dire Crociata...Invece no! Parlava proprio della prima intifada in Israele, questo paese dal nome talmente impronunciabile da preferire rendersi ridicoli in un'ignobile tentativo di delegittimarlo, di farlo scomparire almeno dai media visto che ancora non si può fare di meglio. http://www.unomattina.rai.it/dl/portali/site/page/Page-659a5e7e-1949-4e2d-b4e4-193b9784ca07.html

Pare che il giornalista se la sia presa a male al punto da lasciare su Twitter questi due acidissimi messaggi:

"Informazionecorretta? Si vergogni e aggiunga la s che manca alla parola corretta." ‏‪@francodimare ‪@ICIsraele‪ @NicolaPorro @VauroSenesi @SouadSbai la comunità ebraica dovrebbe intervenire per insegnarle il valore delle parole.

Vergognarmi? Aggiungere una s a Informazione Corretta? E di cosa dovrei vergognarmi? Di aver puntualizzato che il terrorismo colpisce Israele e non una fantomatica Terrasanta? Facendo proprio informazione corretta, gli ho fatto notare che esiste un paese sovrano il cui nome è ISRAELE ed è in questo Paese, ISRAELE, che i terroristi palestinesi vengono ad ammazzare gente innocente.

Non capisco poi perché dovrebbe intervenire sulle mie parole la Comunità ebraica. Caspiterina, io sono israeliana e vivo in Israele, se vivessi in Italia sarebbe lo stesso dal momento che esiste ancora la libertà di pensiero. A parte questo particolare per quale motivo una qualsiasi comunità dovrebbe essere informata di quello che scrive o dice una libera cittadina di un libero stato? Sarebbe come se io avessi scritto "Franco Di Mare ha detto cose inesatte e delegittimanti di uno stato sovrano, intervenga la sua Parrocchia!" Siamo seri!

Immagine correlata
Deborah Fait
"Gerusalemme, capitale di Israele, unica e indivisibile"


http://www.informazionecorretta.it/main.php?sez=90
www.jerusalemonline.com