lunedi` 20 febbraio 2017
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Apri gli occhi su Gaza! (con sottotitoli italiani)
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

I ragazzi che difendono Israele
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui



 
Angelo Pezzana
Israele/Analisi
<< torna all'indice della rubrica
Cari direttori dei giornaloni, perché non ci raccontate che cosa è avvenuto a Bedford? 09/11/2016
Cari direttori dei giornaloni, perché non ci raccontate che cosa è avvenuto a Bedford?
Commento di Angelo Pezzana

Immagine correlata
Pascal Bruckner

Pascal Bruckner, analizzando le conseguenze prodotte dal terrorismo islamico, in Medio Oriente e in Europa, si chiede dopo un viaggio nella regione di Mosul perché il suo paese, la Francia, non faccia nulla per proteggere le comunità cristiane. Nel suo reportage/intervista sul Figaro dell’8.1 affronta il problema di quale futuro ci attende se non raccontiamo l’islam per quello che veramente è - come stanno facendo altri intellettuali francesi, IC ne ha dato ampia informazione in questi giorni. Lo stesso Bruckner in questi ultimi anni aveva previsto l’esplodere del terrorismo islamico, difendendo quegli intellettuali musulmani che definiva “liberi pensatori” prigionieri di una ideologia religiosa che li voleva morti, in una Europa che accoglieva in tanti festival letterari quel Tariq Ramadan – lingua biforcuta, l’aveva definito Bruckner - che si atteggiava a moderato quando parlava in inglese, mentre quando si esprimeva in arabo era il degno discendente del fondatore della Fratellanza Musulmana.

Immagine correlata
Tariq Ramadan

La violenza islamista governerà il destino dell’Europa e se sono ancora in pochi ad avvertirlo, la responsabilità è dei media che nascondono la verità. Perché? Ce ne sono molti. Il linguaggio è dominato del politicamente corretto, che cancella le parole islamico/musulmano da terrorismo, nega poi l’evidenza della “invasione silenziosa” della popolazione islamica in Europa, quando sono gli stessi Fratelli Musulmani a esaltarla apertamente. Abbiamo mai letto sui nostri media inchieste sulla trasformazione di interi quartieri di fatto auto-governati da regole islamiche non scritte ma osservate?. Non solo quartieri, ma anche città, Bruckner cita l’esempio di Bradford, una città inglese totalmente islamizzata. Beh, succede in Gran Bretagna, sarà pure un problema loro, dirà qualcuno. Falso, prima o poi diventerà una realtà anche in Italia. Perché nessun direttore ha mai inviato un giornalista, o chiesto al proprio corrispondente da Londra, di raccontare la trasformazione di Bedford? Per non preoccupare i lettori? per non essere accusato di islamofobia? ma il gioco non durerà per sempre, prima o poi i fatti si sostituiscono alle omissioni, ma sarà troppo tardi.


Angelo Pezzana


http://www.informazionecorretta.it/main.php?sez=90
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT