mercoledi` 27 luglio 2016 da aprile 2001 - est. april 2001
 
Da Israele
Deborah Fait
Da Israele
Zvi Mazel
L'Islam dall'interno
Mordechai Kedar
Israele, ebrei & il mondo
Manfred Gerstenfeld
Cartoline
Ugo Volli
Il contadino di Galilea
Andrea Zanardo
Israele/Analisi
Angelo Pezzana
Israele: diritto e società
Giovanni Quer
Letti & Commentati
 
Livres Lu
Michelle Mazel
Dror A. Mishani - Un’ipotesi di violenza - 20/07/2016

Ayaan Hirsi Ali: Perché i movimenti femministi non si schierano contro la sottomissione della donna nel mondo islamico?

27.07.2016
Disinformazione
Cartoline da Eurabia, di Ugo Volli

Immagine correlata

Cari amici,

scusatemi, mentre si moltiplicano gli attentati in Europa, a me viene da pensare alla mafia. Non perché i terroristi siano crudeli come i mafiosi: lo sono, anche peggio, basta pensare alle torture di Dacca o alle barocche macchine riprese nei video dell’Isis, ma non è questo il punto. A me viene in mente la mafia degli anni Cinquanta e Sessanta, prima di Falcone, Borsellino e tanti bravi poliziotti. Sapete che cosa aveva in comune quella mafia con il terrorismo attuale? Che non esisteva, non doveva esistere, assolutamente. Parlare di mafia era proibito. C’erano sì gli assassinii, i ricatti, il pizzo, il potere criminale sul territorio. Ma chi subiva faceva bene a non parlarne, per non averne conseguenze peggiori. E per il potere pubblico, per i giudici ma anche per i politici “era sbagliato generalizzare”, si trattava di “teppismo”, “criminalità comune”, gesti di squilibrati. E dunque, era sbagliato fare scandali, non bisognava generalizzare e se proprio non si poteva fare a meno...

segue >>>

Immagine correlata
Ugo Volli



Islamismo: l'ideologia più pericolosa per il mondo intero

Informazione Corretta - 27 luglio 2016

Informazione Corretta - 26 luglio 2016

Informazione Corretta - 26 luglio 2016

Informazione Corretta - 23 luglio 2016

Informazione Corretta - 21 luglio 2016

Informazione Corretta - 20 luglio 2016

Informazione Corretta - 19 luglio 2016

Informazione Corretta - 18 luglio 2016


Facebook Twitter